Il Premio '96



Consorzio Tutela Vino Orvieto


L' ORVIETO


L'ORVIETO è uno dei bianchi italiani più conosciuti nel mondo.
D'Annunzio lo definì il "Sole d'Italia in bottiglia".
La zona di produzione comprende, in tutto o in parte il territorio dei comuni di Orvieto, Allerona, Alviano, Baschi, Castel Giorgio, castel Viscardo, Ficulle, Guardea, Montecchio, Fabro, Montegabbione, Monteleone d'Orvieto, Porano, in provincia di Terni; Bagnoregio, Castiglione in Teverina, Civitella d'Agliano, Graffignano, Lubriano, in provincia di Viterbo, nel Lazio.



Tipologie.
Orvieto e Orvieto Classico:
si ottengono da uve Trebbiano (Procanico) dal 40 al 60%, Verdello dal 15 al 25%; Grechetto, Canaiolo bianco (Drupeggio), Malvasia per il restante, purchè la Malvasia non superi il 20% del totale.
Possono concorrere per un 15% altri vitigni bianchi non aromatici raccomandati o autorizzati nelle provincie di Terni e di Viterbo.
Ha colore oro paglierino più o meno carico, profumi delicati, fruttati e gradevoli.

Abbinamenti
Il tipo secco, dal lieve retrogusto amarognolo, risulta un buon aperitivo e accompagna bene minestre di verdure senza pomodoro e primi piatti asciutti anche a base di pesce. Molto adatto con secondi piatti di pesce bollito o arrosto e carni bianche, galantina di pollo, preparate in modo delicato; indicato con verdure bollite o in padella, trova un felice connubio con gli asparagi al burro.
I tipi abboccato e amabile trovano la loro migliore collocazione con piatti a base di fegato, con alcuni formaggi saporiti e leggermente piccanti, tra i quali il pecorino di fossa e cenerino, e con macedonie di frutta.
Il tipo dolce (soprattutto vendemmie tardive e muffe nobili) trova il suo meritato spazio tra i vini "da meditazione" o in felici abbinamenti con fois gras, sia fresco che in patè, formaggi fermentati (Gorgonzola dolce, Roquefort, Stilton, Blue Cheese) o di capra, biscotteria secca con nocciole o mandorle e dolci delicati senza crema, cioccolata o panna.
Il vino definito "muffa nobile" ha colore giallo-oro, bouquet elegante ed avvolgente, ricco ed "untuoso". Sapore nobile, suadente e di armoniosa morbidezza, dolce e lungo: E' adatto ad un lungo invecchiamento.



Torna alla Home Page * Il Vino e la sua Città * Le Aziende * Umbria Jazz Winter 4